importante!

attezione! l'url del blog è cambiato! non è più nicozbalboa.blogspot.com (anche se questo indirizzo funziona ancora) MA www.arty-mom.com!
quindi se siete arrivate/i al blog tramite il vecchio url .blogspot sappiate che alcune funzioni della pagina potrebbero non funzionare.

Followers

vendredi 12 juin 2009

Ferberise or not? ovvero: il metodo CRY IT OUT


(Mina piangina)

stanotte, PER LA PRIMA VOLTA IN TRE MESI, Mina ha dormito tutta la notte nella sua culla (posta accanto al nostro letto da una piazza e mezzo ormai diventato troppo piccolo per tutti e tre) svegliandosi solo una volta per mangiare; alla faccia di quelli che per tre mesi ci hanno "avvisato" sulle catasrofi del co-sleeping (nell'accezione del "bed sharing/ family bed". perché in realtà anche il dormire con la culla nella propria stanza è una forma di co-sleeping) "non ve la leverete mai più dal letto" ci dicevano. morale della favola la Mina-Pulcinin' s'è addormentata nelle mie braccia e poi s'è lasciata mettere nella culletta senza batter ciglio o piangere. forse proprio perché se piange non la lascio MAI sola, se piange io vado da lei senza aspettare (a meno che io non sia sul water o sotto la doccia, allora mi sbrigo e vado da lei appena finito o a meno che il suo pianto non sia solo un lamenticcio vago che puo' permettermi di finire di fare quello che stavo facendo), la prendo in braccio, la consolo e cerco di capire cosa c'è che non va e lei probabilmente ha capito che io ci sono e che non serve star a fare troppe storie (anche se un po' di "storie" le fa, eh!). insomma, ho fatto cosi' per i suoi primi 3 mesi e continuero' a farlo senza temere di viziarla perché penso che se piange un motivo c'è e, a quanto pare, è troppo piccola per fare i capricci.

pero' tra le mie mille letture da mamma-nerdTM ho trovato notizie sul dottor Richard Ferber ed il suo metodo "cry it out" che consiste nel lasciar piangere il bambino da solo nella culla per tempi sempre più lunghi finché non trovi il modo di "calmarsi da solo"(al massimo si puo andar da lui per calmarlo ma SENZA prenderlo in braccio). non storcete la bocca perché conosco persone che lo fanno ed è uso comune dire:" lasciala piangere, si fa i polmon!" (ho incontrato (molte) persone che me l' hanno detto).

premettendo che rimanere in sintonia e in contatto con il proprio pupetto rispondendo ai suoi bisogni non è sempre facile (sopratutto i primi tre mesi quando il neonato ha tantissimo bisogno di contatto fisico e della nostra presenza) né è socialmente apprezzato ("la vizi!") e richiede molta più energia e forza d'animo del lasciarlo nella sua culla o nella carrozzina a piangere o meno, e certe volte quando incontro queste mamme che "ferberizzano" (dal metodo del dottor Ferber) il loro piccolo e le vedo distaccate e leggère con questi pupini discreti e ammaestrati, il dubbio mi viene: sto facendo la cosa giusta? non mi converrebbe fregarmene un pochino della mia pupina per riprendermi più in fretta la mia vita pre-gravidanza? ma pensandoci mi dico che se questo fatto di lasciar piangere Mina mi venisse naturale lo farei senza pensarci, senza farmi scrupoli, no? pero' io di questa pupina che ho messo al mondo me ne voglio occupare bene e allora, nel dubbio, lo chiedo al mio pediatra se non sia più giusto lasciarla piangere per farle apprendere a calmarsi da sé ma lui mi risponde: "sei pazza? prova a chieder in africa o in cina se puoi lasciar piangere per mezz'ora un neonato e ti arrestano!"

ok, nel timore di finire in qualche prigione africana o cinese continuo per la mia via allora...
:D

18 commentaires:

kikiandteresa a dit…

MUMS AGAINST CIO!!!!

Mathilde a dit…

ça m'a fait du bien de lire ça!!!

nicoz a dit…

infarri kiki, ma i papà nn lo capiscono al primo colpo, vé?

mathilde alors la traduction d babelfish marche bien???

nicoz a dit…

infaTTi e nn infaRRi!^^

Mathilde a dit…

Je comprends un peu l'italien alors je n'ai pas utilisé babelfish.
Et oui, c'est pas facile pour les papas ni pour certaines personnes de la famille de comprendre!! C'est comme pour la sucette. C'est non et je tiens bon!

nicoz a dit…

c'est clair, pour mina la sucette est egal caca. moi j serais pas contre...mais c'est elle que n'en veut pas! et les gentes sont presque scandalisée qu'elle n'en prende pas! mais comment puis je lui donner si elle n'en veut pas??????????

Mathilde a dit…

on m'a même dit que Paul était un bébé malheureux car il n'avait pas de sucette!!!

Chlouk a dit…

Je viens d'aller chercher Nina dans son lit car elle hurlait comme une folle! Mais j'ai tenu 2 mn...et je tombe sur ce post (je ne comprend pas l'italen, merci babelfish)...si je suis pas en plein dans le sujet!
Finalement,quand Nina pleure, je fonce lui faire des bisous...et lorsqu'elle a reellement sommeil, elle s'endort!! That's all!
La photo de Mina est grandiose! Quelle trogne!


Ca y est, elle dort....

nicoz a dit…

vive babelfish même si à chaque fois il traduis:
ora=heure allors que des fois c'est MAINTENANT
ou que mina devint minE!^^

et "non serve star a fare troppe storie" et traduit par "qu'esclaves star à ne pas faire trop d'histoires " mais SERVE A STAR c'est pas ESCLAVE STAR! mais "il n'y a pas besoin d fair trop d'istoires"

etc etc!
:))

ptitevice a dit…

ciao nicoz!

io c'ho un problema.
nn posso più accedere al tuo blog (ptit dej chez nicoz...) non so perchè.
sai se sono l unica o te l ha gia detto qualcuno?

ps: Mina è bellissima!

cioa
aliette

nicoz a dit…

no, nessuno... io ci provo ad andare ma tutto pare funzionar perfettamente!
o__o

:)

ptitevice a dit…

questo è il messaggio

Pagina web non disponibile.

La pagina web all'indirizzo http://petit-dejeuner-chez-nicoz.typepad.com/petitdjeuner_chez_nicoz/ potrebbe essere temporaneamente inaccessibile o potrebbe essere stata trasferita definitivamente a un nuovo indirizzo web.
Ulteriori informazioni sull'errore

nicoz a dit…

ma che straaano! pero' mi è già successo l'altro giorno quando volevo visitar il blog "maia how to" dai miei link. poi ho fatto "refresh" alla pag ed il sito ha funzionato. allora ho pensato che poteva esser un problema del "server" che fa "l'hosting" del mio blog (ma come parlo?^^). provaci anche tu e fammi sapere. cmq oggi ho avuto già dei commenti sul blog-bd (uno pochi minuti fa) quindi in teoria il blog c'è (ma non si vede?)

:)

ptitevice a dit…

beh a me sto messaggio me lo dice da tipo 2 settimane... e non scrivo mai l 'indirizzo , click sull tuo link
il refresh l ho pure fatto , ma niente ..

:-(

Simona a dit…

Ciao,
ho appena scoperto il tuo simpatico blog!
...Hai mai letto Carlos Gonzales?
magari il libro"Besame Mucho"; molto bello! anti Estvil e simili!!
Salut!
Simona

nicoz a dit…

ptitvice adesso si veede?


ciao simona, benvenuta!!!!
no nn l'ho (ancora) letto!
:))

ptitevice a dit…

niente da fare per me :(

nicoz a dit…

essaye commeça:
http://www.petit-dejeuner-chez-nicoz.typepad.com/
:)

questo messaggio è per te che non commenti MAI:


amatissim@ lurker, potresti ogni tanto lasciare un commentino cosi' da non farmi sentire proprio sola & derelitta in questa landa desolata che è internet?
(ringrazio di cuore tutti quelli che gi à i commenti li lasciano, grazie per far si che questo blog non si trasformi in un tumblelog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...