importante!

attezione! l'url del blog è cambiato! non è più nicozbalboa.blogspot.com (anche se questo indirizzo funziona ancora) MA www.arty-mom.com!
quindi se siete arrivate/i al blog tramite il vecchio url .blogspot sappiate che alcune funzioni della pagina potrebbero non funzionare.

Followers

vendredi 26 juin 2009

l'oroscopo di brezsny è l'oracolo, ovvero: riflessioni sulla depressione post parto

Cancro (21 giugno - 22 luglio)
Il suo cuore si stava riempiendo di ali rotte e di fiori di cenci”, ha scritto il poeta Federico García Lorca. “Notò che ormai non gli rimaneva in bocca che una sola parola”. Nella prima metà di giugno sono stato tentato di prendere in prestito questi versi per parlare di te, Cancerino. Ma per fortuna stai entrando in una fase molto più positiva. I boccioli che stanno per schiudersi nel tuo cuore non sono fatti di cenci, sono assolutamente vitali. E sebbene non abbiano ritrovato tutta la loro forza, le tue ali stanno guarendo. Anche la tua bocca si riempirà di nuove e vivaci parole.

e tutto cio' grazie al mio baldo omeopata e a kili di passiflora, china rubra, L72, helonias dioica, natrum muriaticum e sepia officinalis con cui sto curando lo stress/la fatica/la tristezza/lo squilibrio ormonale dati dalla depressione post-parto che pero' adesso si chiama baby-blues perché fa più fico.

la depressione post-parto è totalmente normale; tra ormoni,orari e vita sconbussolata sfido chiunque a rimanere algidi e sorridenti in ogni momento della giornata. il problema è che spesso molte neo-mamme non osano parlarne e la cosa puo' degenerare nei mesi e diventare una vera e propria depressione.

io volevo evitar di trascinarmi sulle spalle questa sensazione di tristezza/inadeguatezza e evitare anche che diventasse più seria e allora due mesi fa sono andata a trovar il mio omeopata-supereroe che mi ha detto che sentirsi sorpassati dagli eventi è normale per ogni neo-mamma. l'importane è lasciarsi trasportare dalla maternità senza cercare di essere la mamma perfetta capendo i propri limiti e mantenendo, nonostante il pargolo, i propri spazi anche nelle piccole cose, farsi un bel bagno caldo la sera per esempio o ascoltare l'ultimo cd comprato (anche se a volume non altissimo perché la pupina dorme). o uscire a farsi un giretto per negozi (con o senza pupina) senza temere di farsi aiutare dal papà. insomma vivere con leggerezza e, sopratuttto, liberarsi dal sensi di colpa del tipo: "sono stanca vorrrei starmene sola soletta a ronfare quindi non sono una brava madre!"

per quanto mi riguarda la cosa che mi "mina" (^^) di più l'umore è proprio il sonno (o la sua mancanza) e infatti il mio momento critico è la sera. arrivo ad un momento in cui non connetto più e l'unica cosa che vorrei fare è dormire dentro una stanza buia e silenziosa mentre Mina è sveglia come un fringuello (che pianga o rida non mi cambia) e allora sono presa dallo sconforto più assoluto. per fortuna in quel momento entra in gioco il signor Papà-Ciccio che ormai ha sviluppato una particolare abilità: addormentar la Ciurillina, nonostante non abbia le tette-piene-di-latte come le mie.

accettare che la "madre perfetta" non esiste e che il nostro bambino non ci chiede di essere wonder-woman ma gli basta il nostro amore e sopratutto la nostra comprensione, è già un passo avanti per viversi la vita più cool rimanendo comunque attenti e connessi al bisogno del nostro pargolo.

quando poi questo pargolo è anche un bambino ad alto bisogno e si vuole pure praticare l' elimination communication la dose di pazienza e dedizione dev' esser raddoppiata. ma di queste due ultime cosucce vi parlero' in un'altro post :)

2 commentaires:

barbara a dit…

sei una mammina fantastica!!!!

nicoz a dit…

e tu una tesorina! :) (e una mamma ormai espertona e ORGANIZZATISSIMA^^)

questo messaggio è per te che non commenti MAI:


amatissim@ lurker, potresti ogni tanto lasciare un commentino cosi' da non farmi sentire proprio sola & derelitta in questa landa desolata che è internet?
(ringrazio di cuore tutti quelli che gi à i commenti li lasciano, grazie per far si che questo blog non si trasformi in un tumblelog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...