importante!

attezione! l'url del blog è cambiato! non è più nicozbalboa.blogspot.com (anche se questo indirizzo funziona ancora) MA www.arty-mom.com!
quindi se siete arrivate/i al blog tramite il vecchio url .blogspot sappiate che alcune funzioni della pagina potrebbero non funzionare.

Followers

vendredi 31 juillet 2009

morfina, allattemto, nervo sciatico e un letto da gitani làpponi

durante tutta la gravidanza ho sofferto di un dolore al nervo sciatico destro. un mese fa ho deciso di andami a far rimettere a posto dall'osteopata. poi ho cominciato ad aver male alla chiappa sinistra. allora la settimana scorsa sono andata da un' etiopata per farmi ri-scrocchierellare.

poi domenica mi sono di nuovo svegliata con questo dolore acuto alla suddetta chiappa sinistra e alle 13e30 mi sono ritrovata per terra a urlare dal dolore per aver fatto un movimento sbagliato che mi ha causato una crisi di sciatica acuta. quando si dice sciatica si pensa gamba, coscia. ma non si pensa mai* a: dolore lancinante che parte dall'alto del gluteo (vicino all'osso sacro) per arrivare in un colpo alla punta del mignolo del piede, addormentamento delle dita del piede/caviglia/polpaccio per giorni e giorni, impossibilità di trovare una QUALSIASI posizione che ci faccia star bene, impossibilità di muoversi/camminare/anadare al bagno/dormire etc. (*a meno che non la si abbia già avuta)

insomma domenica sera stavo talmente male che sono andata al prontosoccorso dove mi hann fatto tre flebo di cui una era uno schizzo di morfina che pero' non mi ha fatto un cavolo! con il tipo del prontosoccorso che mi diceva che con quello che mi stavano inniettando non potevo più allattare e che "dovevo reputarmi fortunata di esser riuscita ad allattare almeno 4mesi" o che "probabilmente mi sarei dovuta operare" (e me lo diceva senza avermi fatto uno straccio di lastra) oltre la beffa il danno... non solo stavo malissimo ma mi si aggiungeva pure l'immensa tristezza di smettere l'allattamento di mina in un modo cosi' brutale e assurdo. ho passato davvero dei momenti di sconforto con in più guicho che con molto tatto rincarava la dose diciendomi cose tipo: "mica vorrai avvelenare nostra figlia? se devi smettere smetterai, le daremo un biberon di latte in polvere e basta!" oppure "senti se ti devi operare diamo mina a mia madre e lei saprà trovare qualcuno che si occupi di lei" (giuro l'ha detto, evidentemente, l'idea che potesse occuparsi lui di mina non l'ha neanche sfiorato) .lo so, questa cosa dell'allattamento sembra un puntiglio ma io credo veramente che sia la cosa migliore per i piccoli. sia dal punto di vista nutritivo che dal punto di vista del rapporto che si forma tra la mamma e il bambino.

per fortuna siam tornati a casa dal prontosoccorso alle 3 di notte e la piccina (santa) ha dormito fino alla mattina senza mai svegliarsi per mangiare e cosi' appena mi son svegliata ho telefonato alla maternità di una città qui vicino, Cognac, che so che esser ferratissima su allattamento & co. e loro mi hanno detto che le medicine che mi avevan iniettato/segnato (morfina a parte) erano COMPATIBILISSIME con l'allattamento, che nn c'erano problemi e potevo prenderle SENZA INTERROMPERE L'ALLATTAMENTO !
che sollievo, anche se stavo ancora malissimo uscivo comunque dall'incubo dello "stettamento" di mina. quando penso a quanto siano incompetenti medici e infermieri che spesso, semplicemente, NON SANNO come rapportarsi alle patologie rispetto all'allattamento e consigliano senza colpo ferire di passare al latte in polvere senza sapere se sia veramente necessario, facendo cosi' perdere un'occasione unica ad una mamma e un bambino di conoscersi e costruire un rapporto speciale.

poi il lunedi' sono stata un po' meglio anche se non riuscivo a dormire nel letto (troppo morbido) e alllora guicho ha installato dei piumoncini in camera d mina dove ci sono dei tatami per terra e abbiam dormito tutti li' come dei gitani lapponi, circondati da coperte e cuscini! (la foto qui sotto documenta l'assetto)



insomma lunedi' ho cantato vittoria troppo in fretta perché il martedi' sono ricominciati i dolori fortissimi (senza dimenticare il piede che rimaneva addormentato dalla DOMENICA. e che è tuttora addormentato).

il mercoledi' siamo tornati dall' etiopata che mi ha un po' aiutato. e il pomeriggio son andata dal mio medico curante (l'omeopata-supereroe) che invece di farmi la PERONA di voltaren mi ha posato qua e la qualche ago da agopuntura. io sono totalmente "pro" agopuntura ma d'instinto non lo sono più tanto quando soffro come un cane e qualsiasi movimento mi fa PIANGERE. in quei casi preferirei il voltaren-super-chimico-direttamente-in-vena. ma mi fido dell'omeopata-supereroe e allora ho chiuso il becco e mi son fatta infilzare come un puntaspilli.

giovedi' lastra, verdetto: ho un piccolo schiacciamento delle vertebre. "piccolissimo" mi rassicura l'omeopata-supereroe ma fattostà che mi segna uno scanner/irm per la settimana prossima.

ora è venerdi' e non mi resta che aspettare che passi il week-end. sdraiata e con una borsa dell'acqua calda incollata al sedere. probabilmente sto scrivendo con un sacco di errori che nei prossimi giorni corregero', ora non ce la fo'.
per fortuna che c'è questa pulcina a portare un raggio di sole:

(io che rido ma sono la maschera (gonfia) del dolore)

9 commentaires:

Simo a dit…

Cavolo ha il sorriso di bimba più bello del mondo!! Piuttosto avete chiamato Rita Pavone come bambinaia? :)

nicoz a dit…

no, ti sei sbagliato. è JESSIKA FLETCHER! ^^

mammafelice a dit…

Caspita, mi dispiace moltissimo che tu stia soffrendo: deve essere davvero pesante.
Ti auguro di riuscire a guarire il più in fretta possibile.

Mathilde a dit…

Quelle galère! Bon rétablissement!!

silvia a dit…

Sono contenta che ti abbia alla fine trovato l'informazione giusta riguardo all'allattamento al seno! Merito anche tua che eri ben motivata e fortunata che ci fosse qualcuno competente in materia dalle tue parti. Chissà perché tutti ce la mettono tutta per convincere una donna che deve smettere al più presto di allattare, meglio se non comincia nemmeno.. Invidia della tetta!

nicoz a dit…

grazie mammafelice. che tortura questo nervosciatico!!!!! poi con una mini pupina da accudire è ancora più dura!^^

merci mathilde! <3

silvia è proprio cosi', nn capisco perché...nel dubbio:"smetti" mi fa venire un nervosooo! perché è una cosa naturale e buona per la salute fisica e mentale d mamma e bambino ma se allatti x più dei 3mesetti di prassi t fann sentire quasi un malato d mente! :O

bombamagagna a dit…

noooo, me lo ricordo eccome il dolore da sciatalgia, maledetto..ti abbraccio forteforte!

elisa a dit…

povera, spero che ti passi. a proposito di medicine e allattamento, ho appena letto "un dono per tutta la vita" di C. Gonzalez, libro molto utile e pratico sull'allattamento. se non ricordo male dice che sono poche le medicine che obbligano di smettere l'allattamento. hai fatto bene a chiedere il doppio parere!

nicoz a dit…

grazie bombamagna^^

elisa, si' infatti è quello che mi hann detto quando ho tel alla maternità di "cognac":))

questo messaggio è per te che non commenti MAI:


amatissim@ lurker, potresti ogni tanto lasciare un commentino cosi' da non farmi sentire proprio sola & derelitta in questa landa desolata che è internet?
(ringrazio di cuore tutti quelli che gi à i commenti li lasciano, grazie per far si che questo blog non si trasformi in un tumblelog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...