importante!

attezione! l'url del blog è cambiato! non è più nicozbalboa.blogspot.com (anche se questo indirizzo funziona ancora) MA www.arty-mom.com!
quindi se siete arrivate/i al blog tramite il vecchio url .blogspot sappiate che alcune funzioni della pagina potrebbero non funzionare.

Followers

dimanche 12 juillet 2009

probabilmente piange perché non hai più latte!

quante volte ho sentito dire da persone che mi raccontavano il loro allattamento: "ho smesso perché non avevo più latte". anche mia madre mi ha raccontato che mi ha allattato per 3 mesi e poi alla fine ha lasciato perdere perché avendo poco latte era più il latte che dava nel complemento di bibbo che quello dato al seno. si' perché quando sono nata io (e anche negli anni dopo) il pupino andava pesato prima e dopo la poppata per controllare la quantità di latte ingerito. e le poppate erano anche calcolate con intervalli di tempo regolari.
con la mia esperienza ho capito che non esistono mamme che non hanno latte o almeno nella maggior parte dei casi le persone che "non hanno latte" sono mamme che non hanno imparato a dar fiducia alle loro tette e al loro piccolo.

errore che stavo commettendo anch'io durante le prime 3settimane d'allattamento in cui volvevo a tutti i costi che Mina mangiasse ogni 4ore. e quando piangeva cercando il seno dopo appena 1, 2 o a volte 3ore mi dicevo "mannaggia non ho latte!" e le davo il bibbo in complemento; poi ho iniziato a documentarmi e ho contattato l'associazione la leche league e ho deciso di lanciarmi nell'allattamento a richiesta, dando fiducia alla mia piccolina e lasciandole gestire le poppate. la mia vita è cambiata, ogni poppata era un momento di incontro con mia figlia e non una fonte di stress in cui osservare l'orologio o annotare compulsivamente l'intervallo tra le poppate. e come per magia anche il latte è arrivato, complice la stimolazione regolare delle mie ghiandole mammarie. si' perché il latte più ne tiri e più ne scende ma io questo all'inizio non lo sapevo.

e cosi' tutto andava a gonfie vele finché alla 6a settimana Mina era diventata famelica e sembrava che il mio latte non le bastasse più, cioè era come se volesse poppare di continuo! allora mi son detta:"aioh mi sa proprio che ci siamo, non ho più latte". allora ho telefonato ad una consigliera de La Leche League de La Rochelle dicendogli quello che stava succedendo e lei mi ha risposto che probabilmente stava avendo una "crisi di crescita" ( cioè una "crise de croissance" tradotta dal francese, se qualcuno la traduzione me lo dica) momento in cui il piccolo supera un livello dello sviluppo passando a quello successivo, momento critico perché anche il suo fabbisogno di latte materno aumenta ed è per questo che d'istinto si trova a poppare di più: per stimolare un aumento del latte. nel momento in cui questo aumento è consolidato tutto torna normale; e cio' avviene (più o meno) a 3 e 6 settimane e poi al 3° e 6° mese di vita del piccolino (spesso la "crisi di crescita" del 6°mese è quella che ci fa capire che è giunto il momento di introdurre cibi solidi ).

insomma sono meno diffusi di quanto si creda i casi di mancanza di latte e con il buon metodo, il buon supporto (marito,famiglia,amici) e consigli pertinenti è possibile vivere l'allattamento senza lo stress di star a far morire di fame nostro figlio! :)

6 commentaires:

ITmom a dit…

come sono d'accordo con te! quante mamme hanno creato casini con i loro bambini a causa di quel 'il tuo latte non basta più'. anche mia mamma appartiene a quella generazione in cui c'era la pesata prima e dopo, bisognava aspettare almeno 3 ore tra una poppata e l'altra e in cui chissà come mai a 3 mesi il latte non bastava mai e bisognava passare a quello artificiale. io me ne sono fregata di tutti e con l'allattamento a richiesta non ho mai avuto problemi.

nicoz a dit…

infatti! per fortuna che ci sono anche informazioni differenti per poter continuare ad allattare "a cuor leggero"^^.
:))))

aliseablog a dit…

i tuoi post sono sempre più fichi!
mi ritrovo a leggermi tutte queste cose anche io, che mi sono super appassionata pur essendo un'azionista di maggioranza dei metodi contraccettivi!
;)))
adorable, miss!
(comunque faccio leggere tutto anche alla mia adorata amichetta del cuore al 7° mese, yuppi!)

chiara a dit…

Io invece ho fatto un gran casino con l'allattamento!
La prima esperienza è stata un record, 7 mesi. Ed è stato il massimo che ho potuto ottenere nella mia esperienza di tre figli...SOB!

daniele golfieri a dit…

Ciao Nico! Come stai? ...Quanto tempo...ho scoperto il tuo blog e soprattutto le tue opere, sei davvero una grande! Spero di sentirti presto! un abbraccio
daniele

nicoz a dit…

alisea...ehehe nn si sa mai, potrebberosempre servivre!^^

chiara, il problema è che a volte si ricevono informazioni contraddittorie e erronee!se nn si è davvero super motivati è difficile assai, soprattutto all'inizio!!!

daaniele! nn c creeeedo, quanto teempo! dalle elementariii!!! =___='

questo messaggio è per te che non commenti MAI:


amatissim@ lurker, potresti ogni tanto lasciare un commentino cosi' da non farmi sentire proprio sola & derelitta in questa landa desolata che è internet?
(ringrazio di cuore tutti quelli che gi à i commenti li lasciano, grazie per far si che questo blog non si trasformi in un tumblelog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...