importante!

attezione! l'url del blog è cambiato! non è più nicozbalboa.blogspot.com (anche se questo indirizzo funziona ancora) MA www.arty-mom.com!
quindi se siete arrivate/i al blog tramite il vecchio url .blogspot sappiate che alcune funzioni della pagina potrebbero non funzionare.

Followers

dimanche 30 août 2009

papà ti amiamo!



all'arrivo di un bambino nella coppia il ruolo del papà è spesso difficile, perché per la madre i cambiamenti fisici (e chimici) che appaiono nel suo organismo durante la gravidanza favoriscono la creazione della copia mamma/pupino (perché le segnalano la presenza del bambino prima ancora che nasca)

e cosi' all'inizio il papà potrà avere delle difficoltà a posizionarsi rispetto a questo nuovo assettamento e soprattutto se la mamma allatta, avrà l'impressione di essere inutile alla sopravvivenza del suo neonato e potrà sentirsi frustrato.

è anche vero che la mamma ed il pupino sono programmati biologicamente a stare insieme. gli ormoni in circolazione nel corpo della madre favoriscono l'attaccamento e l'amore verso questa creaturina appena nata. e istintivamente il bambino riconoscerà la madre come il referente per la sopravvivenza.

come dicono il Dr Marshall H. Klaus ed il Dr John H. Kennell nel loro libro bonding: l'inizio del legame e dell'attaccamento tra i genitori ed il bambino pubblicato nel 1976: "c'è un momento delicato, appena dopo la nascita, durante il quale le madri e bambini sono programmati per trarre beneficio unicamente dal contatto e dalla presenza reciproca (...) il primo contatto tra la madre e il suo bambino farà la differenza sul come, più tardi, la madre si prenderà cura di suo figlio".

ben detto! ma dal 1976 molte cose sono cambiate e oggi questo concetto può applicarsi anche ai padri! perché , anche se il padre non puo' allattare il suo pupino, potrà comunque dedicarsi a lui con il babywearing, il cosleeping, con i massaggi, facendogli il bagnetto, cambiandogli il pannolino (o mettendolo sul vasetto se si pratica l'elimination communication) o semplicemente con dei momenti di relax o di gioco.

e poi il padre ha anche un altro ruolo molto importante che si differenzia del ruolo della madre: assicurare la protezione della coppia mamma/pupino offrendo il supporto fisico e morale di cui una mamma ha bisogno per occuparsi del loro bambino.

la madre dà molto di sé occupandosi del pupino e sarà deliziata se il papà potrà occuparsi di lei! anche se non è sempre facile mantenere una buona comunicazione ed una buona dose di coccoline quando c'è in giro un piccolino che richede tutte le nostre attenzioni! non è sempre facile ma non impossibile, lo so richede molta più energia ma è importante tenere da parte un po' di forza per la persona che si ama!^^

9 commentaires:

marcocorona a dit…

ho finito il compitino: prego, puoi procedere con l'estrazione del teschio

nicoz a dit…

:D

Simo a dit…

Sì vabbè ma 'sti dottorini dicono quello che già diceva Bowlby nella teoria del attaccamento..
In ogni caso dopo il parto il papà ha il compito di sopportare la mamma.. :)

nicoz a dit…

ahaha! infatti!! ehy come fai a conoscere Bowly!!! l'attaccamento, tomo 1!^^

nicoz a dit…

bowlBy!

silvia a dit…

Sì ecco mi spieghi quest'ultima parte delle coccoline che il babbo dovrebbe fare alla mamma?... Qui siamo in astinenzaaaaaa

nicoz a dit…

ahhaha! DOOOVREEEBBBE! ma poi....

XD

Giuseppe a dit…

Nel nostro caso il papà è stato indispensabile già da subito, visto che la novella mammina era a pezzi letteralmente...
Papà ha cucinato, cullato la piccolina e tenuta sul lavandino ad aspettare la cacchina (che le prime volte non veniva proprio subito...)
Ora che Almina ha 7 mesi, il suo papà deve uscire di nascosto la mattina, perchè se lo vede anche solo mettere le scarpe comincia ad innervosirsi e gattona da lui per farsi prendere in braccio!
la cocca di papà...<3

nicoz a dit…

chebbelloo!!! devo dire che pure guicho si dedica con gioia all'ec. cosi' anche se non l'allatta puo' fare cmq delle cose con lei, viva questi nuovi papaà!!!^^
e viva anche Amina!! gemella cosmica della mia Mina!^^

questo messaggio è per te che non commenti MAI:


amatissim@ lurker, potresti ogni tanto lasciare un commentino cosi' da non farmi sentire proprio sola & derelitta in questa landa desolata che è internet?
(ringrazio di cuore tutti quelli che gi à i commenti li lasciano, grazie per far si che questo blog non si trasformi in un tumblelog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...