importante!

attezione! l'url del blog è cambiato! non è più nicozbalboa.blogspot.com (anche se questo indirizzo funziona ancora) MA www.arty-mom.com!
quindi se siete arrivate/i al blog tramite il vecchio url .blogspot sappiate che alcune funzioni della pagina potrebbero non funzionare.

Followers

mercredi 5 mai 2010

un pediatra per amico

vi ho già parlato della mia rivista feticcio: Grandir Autrement. e proprio in seguio a quel post ricevetti come consiglio di leggere Un Pediatra Per Amico (UPPA, per gli abitué).
ge-ni-a-le.
finalmente una rivista per mamme coscienti, che non si lasciano intortare dai dictat della mamma perfetta. io mi sono abbonata e dovreste farlo anche voi, e se non avete figli? regalate l'abbonamento ad una mamma o a un papà di vostra conoscenza.

abbonatevi e supportatelo anche per nutrire un'informazione alternativa. in questa società informarsi in maniera alternativa è sempre più difficile e quando si parla di infanzia poi, trovo che sia ancora più difficile uscire dai sentieri battuti dalla nes*lé (per dirne una). se si pensa poi che in italia lo stato ha finanziato finora l’editoria indipendente con un unico strumento: lo sconto sulle spese postali di spedizione. Ma il 31 marzo (3 giorni dopo le elezioni e 4 giorni prima di pasqua) il governo ha emanato un decreto che annullava questo sconto, a partire dal giorno successivo (un amaro pesce d’aprile!): le nuove tariffe postali sono aumentate del 110%.

riporto dalla newsletter di uppa: "
I giornali ne hanno parlato pochissimo, la radio e la TV non hanno detto nulla, ma questa è una mazzata poderosa per chi, come UPPA, spedisce per posta tutte le copie che stampa: abbiamo calcolato che le nostre spese aumenterebbero nel 2010 di 40.000 euro, più di quanto basta per mandarci in fallimento."

con questo decreto, lo stato,
mette a rischio di estinzione TUTTA la stampa indipendente . speriamo che i nostri figli riusciranno a cambiare questo mondo di M! perché noi non ce la facciamo :(

tornando a Uppa:
quindi mi raccomando! supportatelo! andate nell'area abbonamenti del sito e fra diverse tipologie di abbonamento c'è il cartaceo e quello on line.

lo staff di UPPA vorrebbe proporre anche un “abbonamento sostenitori” (al costo di 41 euro/anno) che consisterebbe in un doppio UPPA: versione cartacea (come al solito) + versione on line da leggere e scaricare 20 giorni prima dell`arrivo del giornale cartaceo. Attenzione, questa tipologia di abbonamento non esiste ancora, è una proposta che fanno agli aficionados; l'attiveranno solo se incontrerà il consenso dei lettori.

voi cosa ne pensate? Potete rispondere (anche in modo anonimo) cliccando qui.

e poi è uscito il nuovo numero.
e per mettervi un po' di curiosità vi riporto dalla newsletter i contenuti:


Un pediatra per amico, anno 10 numero 2

Speciale Latte per tutti. Da quelli davvero indispensabili, a quelli che di speciale hanno solo il prezzo. Dagli orari giusti, alle calorie da tenere sott’occhio. Tutto quello che si deve sapere per riempire il biberon di latte e salute.

Parto, ma resto a casa. C’è chi ha scelto di farlo davvero: partorire in casa si può. Difficoltà e vantaggi di una scelta d’altri tempi. E le novità di strutture collegate all’ospedale, ma in cui si respira un’aria familiare.

Tu imparale se puoi, emozioni… Insegnare a vivere e a gestire le emozioni, a capirle, riconoscerle e comunicarle, è importante quanto insegnare a parlare e a camminare. Si chiama intelligenza emotiva e va curata fin da piccoli.

Mangiare bene fa bene al pianeta. La salute si costruisce a tavola, per cui attenzione a quello che mettiamo nel piatto. Ma anche la salute del pianeta dipende dalle nostre scelte alimentari. Una riflessione per tutti.

Un pediatra per amico: bimestrale per genitori e curiosi scritto e diffuso dai pediatri italiani.

Per abbonarti subito clicca qui


6 commentaires:

ska a dit…

Anch'io leggo sempre UPPA online: è lì che ho scoperto Piermarini. E' un giornale molto serio. Quasi quasi mi abbono anch'io...

adriana a dit…

ssiiiii...doppio si...io ho la fortuna di avere il mio pediatra (non privato!) che non solo
lo ha consigoliato ma anche ci scrive ogni tanto.

ieri ho rinunciato alla rivista "di carta" e comincierò a leggere on-line. Non solo si risparmia sulle spese postali ma tutti noi risparmiamo carta e sicuramente io avrò più pace per leggermelo .
baci

zanzarina a dit…

ciao nicoz! ti ricordi di me? io qui entro spesso per vedere la mina :) le cosette nuove :) oggi girellavo su ebay-non mi chiedere perchè guardavo i pannolini lavabili...- e ho trovato una cosa!!! (spero tu possa cancellare sto messaggio dai commenti...ho cercato la mail_ricordavo qualcosa del tipo"se mi aggiungi ai contatti ti faccio fuori- ma non l'ho trovata!ç_ç)

cmq...quetto è il link!
http://cgi.ebay.it/4-BABY-Diaper-Pannolini-lavabili-100-cotone-CD22-/360258322184?cmd=ViewItem&pt=Cura_del_Bambino&hash=item53e111bf08 :)secondo me a te piacciono:) non so a mina però....sembrano di peluche!!!

laura a dit…

ciao nicoz,
ho cercato la rivista in edicola ma l'edicolante mi ha guardato in modo interdetto, si acquista solo su internet?


PS: come è andato il tuo vernisage (non sono sicura che si scriva così, comunque intendevo l'inaugurazione..)?

nicoz a dit…

sansarina sono fichissimiiiiiii!!!!!!!!!!!! :)))))))
mi viene voglia di farli...mi sa che mo' mi ci metto :)

laura credo che si trovi tramite i pediatri e tramite abbonamento?!
:))))

Monia a dit…

Ma che bello il tuo sito!!
Anch'io sono una lettrice affezionata di uppa e l'ho regalato a delle amiche in dolce attesa. Secondo me è l'unica rivista seria per bambini, che non si riduca a fare da vetrina ai vari prodotti in vendita!!

questo messaggio è per te che non commenti MAI:


amatissim@ lurker, potresti ogni tanto lasciare un commentino cosi' da non farmi sentire proprio sola & derelitta in questa landa desolata che è internet?
(ringrazio di cuore tutti quelli che gi à i commenti li lasciano, grazie per far si che questo blog non si trasformi in un tumblelog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...