importante!

attezione! l'url del blog è cambiato! non è più nicozbalboa.blogspot.com (anche se questo indirizzo funziona ancora) MA www.arty-mom.com!
quindi se siete arrivate/i al blog tramite il vecchio url .blogspot sappiate che alcune funzioni della pagina potrebbero non funzionare.

Followers

lundi 20 décembre 2010

la Montessori si è invitata in camera di Mina

prima di cominciare facciam un punto della situazione:

non so se alcune di voi si ricordano questo post. la tristezza mista a effervescenza che mi aveva preso nel mettere il letto di mina nella SUA cameretta. mi sembrava che non fosse più un bébé e che fosse cresciuta etc etc. e già me la immaginavo a dormire tutta la notte (e tutte le notti) nella sua stanza lontana da noi.
sicuramente quelle mamme che hanno figli più grandi di Mina, leggendo il post, avevano pensato "povera illusa". perché in effetti Mina, come molti pupini, ha sempre e di gran lunga preferito il lettone alla gabbietta al lettino con le sbarre. e ciò che quest'ultimo fosse in camera nostra o in camera sua. sembrava che il materasso fosse rovente per quanto strillava se osavamo coricarcela quando ancora non era totalmente addormentata (dopo maratone di babywearing e tutto il repertorio canoro a nostra disposizione).

avevo letto del lettino Montessoriano in questo libro (che è interessantissimo, trall'altro) ma è stato questo post di Claudia a sbloccarmi dall'impasse perché leggendo il suo post mi son detta "beh in effetti, il nocciolo della questione è che Mina possa entrar ed uscire da sola dal letto. in tutta indipendenza". e allora ho lasciato cadere pippe mentali da falegname fallito e ho "fatto" il

Lettino Montessoriano (tadaaaan!)

praticamente ho posato il materasso -che era nel lettino a sbarre- sui due tatami che abbiamo dall'epoca in cui vivevamo semi squatter a Parigi 10anni fa; all'epoca erano il nostro letto (con il materasso posato sopra). poi quando ci siamo traferiti a La Rochelle sono diventati l'area (o il perimetro?) del salotto, con al centro il tavolinetto ed intorno i due divani.
in seguito, quando è nata Mina, si sono trasformati in area giochi, sono ideali per stare per terra senza prendere freddo e danno subito un tocco di jappone tradizionale alla stanza (diciamo che danno un tono all'ambiente cit.).

adesso li ho impilati uno sull'altro per creare un po' di altezza al materasso. poi la cosa carina è che sono più lunghi e più larghi di un materasso per pupini e quindi fanno una sorta di bordo tutt'intorno.

sul muro che forma l'angolo, ho avvitato dei gancetti ai quali ho annodato il paracolpi del letto. per rendere l'angolino più morbidoso.

e ho messo la mega Hello Kitty sul lato (bloccata dal mobiletto-comodino) per evitare eventuali cadute. che per ora però non si sono realizzate, cioè Mina non la trovo mai a ridosso di Hello Kitty né per terra.

insomma eccolo qui:






(qui si vedono bene i tatami impilati)

e da quando c'è questo letto ho l'impressione che Mina viva il fatto di dormici non più come una punizione ma come una valorizzazione. ciò non toglie che preferisca il nostro letto, eh! ma oramai il suo letto è un luogo tutto suo per potercisi rilassare, leggere e giocare secondo i suoi bisogni.


poi volevo mostrarvi un'altra cosa. l'altro giorno ho raccolto una cosa dall'immondizia per la camera di Mina. è un espositore per libri per piccini, di cartone. mi piace tantissimo perché i libri sono accessibili e presentati non dalla "costa" ma con la copertina che guarda il potenziale lettore. e per ZERO euro trovo che sia davvero un modible carino. pensateci ad andare a rompere le balle al vostro libraio di fiducia :)




l'unica cosa negativa è che il libri davvero grandi non entrano e li devo mettere orizontali in alto e lì Mina non ci arriva a prenderli e ciò è moooolto poco Montessoriano! :)
(sul muro c'è una serigrafia di tipetti francesi di cui non so più il nome. e un poster gigante di Alice in the Wonderland disegnato da Dran. un disegno originale di Cathy Lam e più due mini posters di Heidi, la mitica. più la classica lampada-cuore di ikea.)

e già che sono nel mood paparazzo, ecco altre immagini della camera.

qui in alto un bassorilievo dei Bonobo. una Mongolfiera e delle fatine. (e la classica lampada-cuore)


qui sullo sfondo ci sono: un lavoro di Guicho (in alto) e un trittico verticale di Mallo (in basso)


questo pendaglino frikkettone che scende dal lampadario mi piace tanto. l'albero sul muro non è dipinto, sono tutti stickers. e la serigrafia gialla con il canarino blu è stata fatta da una ragazza di Lione di cui non ricordo più il nome.


e questa scultura è della mitica Peggy Van Reeth. adoro i suoi lavori!




ok, ho capito, basta foto! :)

15 commentaires:

Tiziana a dit…

l'hai fatto? mitica!
ma che bella cameretta! pure noi abbiamo in camera nostra quel cacchio di lettino-gabbietta, michelangelo ci avrà dormito 5 volte in tutto... avevo letto del lettino montessoriano senza considerarlo x poi pentirmi di aver speso i soldi x la gabbietta... uff! ora siamo nel lettone a 3 piazze però non mi dispiacerebbe creargli un angolino tutto suo dove iniziare a metterlo di giorno senza ansie di cadute

nicoz a dit…

sì infatti non l'ho detto nel post, ma questo letto così è ideale per il riposino. mina ci si fa certi sonno beata :)))))

Claudia - La casa nella prateria a dit…

Bellissimo il lettino e che dire della libreria? Anche noi abbiamo in casa diverse cose recuperate in questo modo ;-)

mammanicoz a dit…

eheheh! immagino! non so per te, ma per me c'è più gusto ad aver una cosa che sarebbe stata buttata! :)))

donatella a dit…

lo vorrei per me un letto così! marghe ha dormito un pò con noi e un pò nel lettino da campeggio, poi a 15 mesi le abbiamo preparato la sua stanza al piano di sopra tutta colorata con tanto di bandierine, pupazzi, musica etc... a lei è piaciuta così tanto che non voleva uscire +, allora le ho portato il suo lettino lì, dopo un mese è passata nel letto singolo con la sbarra, lei potrebbe benissimo salire e scendere da sola, ma non lo fa spontaneamente, aspetta che io o massimo la prendiamo. non so se ho fatto bene oppure no, spesso la vorrei nel letto con me, ma alla fine visto che adesso c'è anche danielino, sarebbe stato impossibile dormire in 4...
daniele attualmente si addormenta nel suo lettino nella nostra stanza e se si sveglia durante la notte/mattina passa nel lettone con noi, vedremo come andrà...

donatella a dit…

... ma per scattare alcune foto ti sei appesa al lampadario??? :)

artistichousewife a dit…

tesoro, ora devi trovare delle "tasche" da appendere al muro per mettere i libri grandi...;)
la cameretta di Mina è il sogno di ogni principessa... compreso il segna vento fricchettone! ;)

Pasionaria a dit…

very nice!

Anonyme a dit…

tutti a vivere a La Rochelle! ;-)
http://tv.repubblica.it/tecno-e-scienze/benvenuti-a-la-rochelle-la-citta-verde/58835?video=&ref=HREV-5


buon natale!
Sara

P.S. se ti capita, vai a vedere Away we go (American life)... in due cinema diversi la stessa serata io e Alabama abbiamo pensato a te... capirai perchè...baci!

nicoz a dit…

donatella sono salita sulla sediolina! :PPP

miss infatti, dovrei cucirle :)

grazie pasionaria

sara ma ddaiii! la mia rochellina! riconosco tute le vie, sono vicino casa mia. e dove son parcheggiate le macchine elettriche rosse è dove vado a far il corso d cucito :D
pero' nn ha ancora visto Away we go (American life) è ancora al cinema???

nicoz a dit…

non HO ancora visto
ma che parlo in 3a persona???
^^

Anonyme a dit…

si, dovrebbe ancora essere nelle sale, qui a Roma!
S.

Anonyme a dit…

Ciao,
ti scrivo un commento veloce per dirti che leggo il tuo blog, di cui mi ha parlato kiki bourdain, con motlo interesse ^^!

M.

nicoz a dit…

graaazie :-)))

marimeri a dit…

questa cameretta mi piace da impazzire, quella scultura è fantastica e anche le stampe.
e adesso lo devo fare pure io un lettino montessori . poi ho scritto mille commenti anche giorni fa ma non on capace di pubblicarli.
ah pensavo che "lurker" fosse un amica tua. Ma son vecchiona e non padroneggio il gergo giusto

questo messaggio è per te che non commenti MAI:


amatissim@ lurker, potresti ogni tanto lasciare un commentino cosi' da non farmi sentire proprio sola & derelitta in questa landa desolata che è internet?
(ringrazio di cuore tutti quelli che gi à i commenti li lasciano, grazie per far si che questo blog non si trasformi in un tumblelog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...