importante!

attezione! l'url del blog è cambiato! non è più nicozbalboa.blogspot.com (anche se questo indirizzo funziona ancora) MA www.arty-mom.com!
quindi se siete arrivate/i al blog tramite il vecchio url .blogspot sappiate che alcune funzioni della pagina potrebbero non funzionare.

Followers

lundi 23 mai 2011

dolcetti ai cereali (aka "come si fa a fare TUTTO?")

2 mesi fa mi sono comprata Céréales d'aujourd'hui, un libro fichissimo di ricette con i cereali. dalla polenta all'avena, passando per il farro e l'amaranto (e si' l'amaranto è un cerelale. ma voi lo sapevate? io no)

per un po' di settimane è stato tutto un cucinare torte alla polenta (nel prossimo post la ricetta), biscotti di farro, budini di semola o insalate d'orzo.
poi mi sono pesata e mi sono accorta d'aver preso 3 kili in 21 giorni e ho messo via il libro maledicendolo.

pero' ammetto che le ricette proposte sono sane e da leccarsi i baffi.

eccovi qui, quindi, due ricettine che vengono da questo libro. cosi' non saro' l'unica culona quest'estate! e che solo io!? Aoh' Mo Vabbe' Che Vabbe' Ma Che Davero Davero?

PICCOLI PUDDING DI SEMOLA



dal libro:
"ecco un'occasione per distinguere la sémola di grano dal coucous: la semola è una polvere fina, poco più granulosa della farina. serve come materia prima alla fabbricazione del coucous ma non deve essere confusa con lui.(...)"
ecco io questa parte non l'avevo letta e i miei pudding sono super granulosi. pero' il sapore era proprio buono anche se la consistenza era un po', appunto, granulosa.

per 4 (a 6) contenitori:
  • 750ml di latte di soya (io ho usato quello d'avena)
  • 100gr di zucchero di canna integrale
  • 50gr di cioccolato fondente ad alto contenuto di cacao (almeno 80%)
  • una buccia d'arancia
  • 100gr di semola di grano integrale
per decorare:
  • un po' di buccia d'arancia
  • 1 quadrato di cioccolata supplementare
fate scaldare il latte di soya con lo zucchero e il cioccolato. mantenere il fuoco basso per evitare di bruciare il cioccolato che deve fondere dolcemente. quando il mix è omogeneo, aggiungere la buccia d'arancia e (a pioggia) la semola.
versare nei contenitori.
quando i pudding sono completamente raffreddati, decorarli con la buccia d'arancia e delle scaglie di cioccolata.





BISCOTTI AI FIOCCHI DI FARRO

dal libro:
"carote e fiocchi di farro sono gli ingredienti segreti di questi biscotti morbidi e dorati. sono irresistibilmente profumati dai semi di finocchio"

per una decina di biscotti

  • 220gr di carote
  • 200gr di fiocchi di farro
  • 80gr di zucchero di canna integrale cristallizzato
  • 1 presa di sale
  • 1 presa di bicarbonato
  • 1 cucchiaio semi di finocchio o di anice verde
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio d'olio d'oliva
  • 1 cucchiaio pieno di purée di nocciola
spellate e grattuggiate le carote. con un robot da cucina a lama metallica mixate carote, fiocchi di farro, zucchero, sale, bicarbonato e i semi di finocchio.
poi aggiungete l'uovo, l'olio e la purée di nocciole. mescolare ancora per avere un impasto omogeneo.con un cucchiaio prelevate un po' di impasto e appiattitelo con le mani prima di appoggiarlo su una pirofila infarinata (io ho messo la carta forno).
infornare per 15 minuti a 180°C.




(le uova rotte da Mina. eheheh)



(il topo assaggiatore)

e dopo un quarto d'ora:




e per provarvi che nella vita o si cucina o si mette apposto, ecco questo simpatico video con una casa ESPLOSA sullo sfondo:


(dedicato a Martina e a Donatella, ...per fare tutto non serve pippare. basta NON fare tutto! o non guardare film e serie televisive sceme in TV o sul computer. ma chi puo' rinunciare a questo? ;-> )

6 commentaires:

artistichousewife a dit…

ho seminato per molti anni l'amaranto in vaso. Lo facevo perchè, oltre che bellissimo e coloratissimo, l'amaranto viene adorato dagli uccellini perchè, quelli che usiamo anche noi in cucina, sono i semi di questa pianta e quindi cereali.

Sai che si può anche fare un mini popcorn?

Guarda qua:
http://www.veganblog.it/2010/12/21/pop-amaranth/

;)

Frida a dit…

Da noi vanno alla grande i biscotti fiocchi d'avena e pinoli, con le formine degli animali Ikea :)
Il libro sembra molto interessante; non è che apri un account su Anobii, così riesco a consultare la tua biblioteca in un colpo solo, senza dovermi ricordare in che post parlavi del tal libro... ^.^?
Porta pazienza, oggi sono particolarmente pigra e rompina ;)

calzelunghemom a dit…

dai, domani coinvolgo girl, che è la cuciniera di casa e i biscotti li proviamo....così non ingrassi solo tu!
ciao

mammanicoz a dit…

no i minipopcorn! adoorooooooooo!!!

frida ce l'ho l'acconto su anobii. sarà più di un'anno che nn lo aggiorno ma c'è. un giorno che sn meno pigra pure io mi metto ad aggiornarlo. altrimenti basta che vai nel blog, in alto sulla colonna di dx e trovi il "cerca" metti le parole chiave e ui ti trova ogni post correlato. :-)


grazie calzelunghe! questa si' che è solidarietà tra mamme! ahahah! :P





ah denticavo:

http://www.anobii.com/nicozbalboa/books

laura sss a dit…

ciao nicoz, sempre mitica, in questo periodo del piffero le risate che mi faccio con i tuoi post sono manna dal cielo!
te l'avevo già scritto in un commento che è andato perso, comunque ho preso i libri che mi hai consigliato (non mi ricordo mai le autrici, ma sono quelle di how to talk so kids will...), in particolare mi sono concentrata su quello relativo ai sibling (fratelli?!?), mooolto interessante, ho già adottato alcune tecniche e pare che qualcosa sia cambiando (per fortuna!!) o forse sono io che sono un pò cambiata, non so, in ogni caso mi sembra meglio di prima. Qundi grazie per la dritta!
baciiii

ps: una curiosità, viste le ricettine per caso a casa nicoz siete vegetariani? e con mina come ti regoli? queste donne sempre curiose..

nicoz a dit…

ihhihi! grazie cara! senti no, guicho si mangerebbe pure mina se nn fosse sua figlia. e io purtroppo amo troppo le ostriche,i crostacei e il sushi per essere vegetariana totalmente. per non parlare del pecorino e delle uova, quindi pure per il lato vegan è difficile.

pero' per esempio le uova le mangio solo bio, della vecia qui vicino. e pure per il pesce cerco di mangiare local.

per mina ci regoliamo che sceglie lei. noi gli proponiamo sempre tutto e poi fa un po' lei. ;-)

questo messaggio è per te che non commenti MAI:


amatissim@ lurker, potresti ogni tanto lasciare un commentino cosi' da non farmi sentire proprio sola & derelitta in questa landa desolata che è internet?
(ringrazio di cuore tutti quelli che gi à i commenti li lasciano, grazie per far si che questo blog non si trasformi in un tumblelog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...