importante!

attezione! l'url del blog è cambiato! non è più nicozbalboa.blogspot.com (anche se questo indirizzo funziona ancora) MA www.arty-mom.com!
quindi se siete arrivate/i al blog tramite il vecchio url .blogspot sappiate che alcune funzioni della pagina potrebbero non funzionare.

Followers

dimanche 31 juillet 2011

appunto per me stessa:

ricordati di guardare per terra quando cammini.

6 commentaires:

Nella mia soffitta... a dit…

Una cosa che non imparerò mai a fare!
Da piccola mia madre mi chiamava piedi a dondolo... cadevo in continuazione! e non è che con gli anni le cose siano poi cambiate molto!
Però è divertente.. quando lavando le ferite aperte con l'acqua ossigenata esce la schiumetta bianca.... Una piccola magia!

artistichousewife a dit…

ahahahah

child forever!

;)

che fastidio però!

Justine a dit…

quante cose in comune, ahia!

con bambina seienne che indica e ride…

un sorriso

Anonyme a dit…

bua!

:(
swimmum

nicoz a dit…

si' sono una pasticciona. il peggio è cadere in pieno centro città, un sabato pomeriggio pieno di gente, turisti, vecchi, bambini. camminare veloce coi capelli al vento, la maglietta "yeah" e i rayban inforcati e non vedere il marciapiede. che figura d merd'!!!!!

Anonyme a dit…

bauahauahaahah
se ti può consolare:
estate di una 20ina di anni fa (!) colosseo a notte fonda
imbucata con amici bella cotta a puntino.
per attraversare un punto illuminato a giorno (e pattugliato all'esterno) dovevamo correre nell'attimo giusto in cui le guardie non guardavano (guardiavano? ehehe)
mi lancio per prima spavalda ma non vedo il gradino e mi apparecchio per terra proprio nel mezzo del cono di luce come na pera cotta.
per fortuna almeno le guardie non guardIavano, gli amici invece m'hanno coglionata per mesi :(

swimmum & le pere cotte

questo messaggio è per te che non commenti MAI:


amatissim@ lurker, potresti ogni tanto lasciare un commentino cosi' da non farmi sentire proprio sola & derelitta in questa landa desolata che è internet?
(ringrazio di cuore tutti quelli che gi à i commenti li lasciano, grazie per far si che questo blog non si trasformi in un tumblelog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...