importante!

attezione! l'url del blog è cambiato! non è più nicozbalboa.blogspot.com (anche se questo indirizzo funziona ancora) MA www.arty-mom.com!
quindi se siete arrivate/i al blog tramite il vecchio url .blogspot sappiate che alcune funzioni della pagina potrebbero non funzionare.

Followers

mercredi 13 mars 2013

Flashback!

ieri la mia amica Kathy (che in questo blog avrò citato almeno 70mila volte) ha partorito il 3° figlio (benvenuto Hippolyte!) allora raccontando a Mina che era nato il fratellino dei suoi amichetti del cuore (Charlotte e Robinson) ci siamo messe a parlare dei bambini che vivono nella pancia della mamma prima di nascere e vivere nel mondo. 

e Mina mi ha chiesto se anche lei fosse nata dalla mia pancia e allora, raccontandole PIù O MENO come funge la "situazione", le ho fatto vedere le foto incollate sul mio quaderno di gravidanza (che tra l'altro scrissi per lei), dove avevo incollato le suddette foto e scritto un diario un po' più intimo di quello che avevo scritto qui sul blog.

voi avete scritto un diario di gravidanza pensando di darlo ai vostri figli una volta cresciuti? e se non era un diario cos'era? sono curiosa...


7 commentaires:

LucyintheSky a dit…

Hai fatto una cosa bellissima, per te e per la tua pupina!
Un giorno lo farò di sicuro, se riesco ad impregnarmi come tanto vorrei!

Claudia a dit…

Io non ho tenuto un diario della gravidanza. Ho solo diverse foto di me panzuta, che sono contenta di avere fatto.
Ho però scritto il mio racconto di parto. Perché lo volevo ricordare per bene io, prima di tutto. E perché un domani lo possa leggere mia figlia.

nicoz a dit…

@lucyinthesky @claudia <3

Sabrina a dit…

Tenerezza estrema!!!
Che bello, mi sarebbe davvero piaciuto fare un diario di gravidanza.. ma sono in ritardo di un mese e mezzo ormai :)
(e a dire il vero ho anche pochissime foto con la panza... uffa)

chiara a dit…

Ciao Nicoz! Io non mi sono ancora riprodotta e quindi niente diario. Un'amica ha risposto alle domande del suo bimbo mentre leggevano insieme questo libro:
Where Did I Come From?
Peter Mayle (Author), Arthur Robins (Illustrator)
Le illustrazioni sono molto carine ed un po'anni ottanta ma spiega tutto in modo divertente e naturale. Magari giá lo conosci. :)

Hyla a dit…

Io non ho scritto un diario, ma ho tantissime foto con la pancia che mia figlia ( 2 anni e 8 mesi) vuol sistematicamente rivedere abbracciata a me e io gliele devo raccontare :).
Ormai ha chiaro il concetto che prima è passata dalla mia pancia ed è fantastico davvero :)

Daniela a dit…

Mia mamma ha tenuto un diario durante la mia gravidanza e finchè avevo circa un anno, adoro quei diari e fin da bambinetta li leggo volentieri, sono un ricordo bellissimo :-)

questo messaggio è per te che non commenti MAI:


amatissim@ lurker, potresti ogni tanto lasciare un commentino cosi' da non farmi sentire proprio sola & derelitta in questa landa desolata che è internet?
(ringrazio di cuore tutti quelli che gi à i commenti li lasciano, grazie per far si che questo blog non si trasformi in un tumblelog)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...